Crea sito
Alexandros-Vasmoulakis-copertina_muro

Alexandros Vasmoulakis – tra Atene e Londra

Alexandros Vasmoulakis, o Vasmou come preferisce essere chiamato, è nato nel 1980 ad Atene, dove ha studiato alla Scuola di Belle Arti di Atene. Nel 2006 ha frequentato la VSUP  Academy of Arts, Architecture and Design, con sede a Praga, Repubblica Ceca.

Lo scopo principale delle sue opere, che includono murales all’aperto e grandi carte da parati, installazioni e lavori in studio ( ritratti con collage creati da ritagli di giornale), è paragonabile a un jammer culturale, che cerca di gettare uno sguardo scattante sulla comunicazione pubblica contemporanea, uno sguardo che è più dei tempi decretati dall’estetica e dal cognitivo della pubblicità.

alexandros_opera_collage
alexandros_opera_collage
Alexandros cosa fa?

Il lavoro di Alexandros è più evidente nella sua città natale, Atene, dove ha prodotto numerosi pezzi visibili in diverse parti della città. Con il suo istinto naturale per la scala e la composizione, dipinse molti pezzi su porte, cabine telefoniche, cartelloni e sui fianchi di edifici alti fino a 10 piani, rendendo generalmente la sua città natale un luogo più attraente in cui vivere.

Questo artista, ugualmente in grado di coprire un muro di 100 piedi con vernice e piastrelle, erigere spiritosi tableau 3D da oggetti domestici e comporre opere meravigliosamente ponderate su carta, è stato presentato in molte mostre collettive e personali, comprese molte collaborazioni con altri artisti di strada.

Vasmoulakis irradia innumerevoli strati di immagini sulla tela, diventando alla fine una narrativa a sé stante

Dove lavora e come inizia la sua giornata lavorativa?

Alterna lavori tra Atene e Londra. Per prima cosa, controlla le sue e-mail al mattino e poi fa dei kick-up (esercizi a corpo libero), funziona come un bel riscaldamento prima di colpire la tela. Racconta che quando rimane bloccato, o si sente infelice, continua a fare kick-up tutto il giorno ed evita di guardare le opere.

Come lavora e come è cambiato?

Alexandros afferma di poter lavorare simultaneamente su vari progetti, ma questo è accaduto negli anni, non poteva farlo in passato. Adesso va molto meglio e dice di sentirsi un DJ.

Il suo lavoro attuale è diviso tra murales all’aperto, installazioni e il lavoro in studio, che è principalmente pittura a olio figurativa e collage. Rivela che dividere il suo tempo tra tre campi diversi è una sorta di trucco per evitare la noia. E funziona!

Alexandros-Vasmoulakis_opera
alexandros_opera
alexandros_opera
Alexandros-Vasmoulakis_opera
Alexandros e le installazioni

Per la sua serie di installazioni collaborative Vasmoulakis, esamina immagini errate ed esplora anche quei pensieri alternativi, che si verificano principalmente quando si vede qualcosa da un’angolazione diversa. Lavorando sul punto per stupire lo spettatore e dargli un “dolce schiaffo” nell’ordinarietà della sua vita, le sue opere risuonano nell’arte trash e nell’arte funeraria. I suoi interventi collettivi si trovano comunemente all’aperto e generati da oggetti trovati in depositi di rottami o fabbriche abbandonate. Vasmoulakis studia i confini della vita e della morte creando enormi sculture che possono essere pervase.

alexandros_installazione
alexandros_installazione
FONTI:

www.widewalls.ch

www.ignant.com7

google immagini

SCOPRI ALTRI ARTISTI GRECHI:

artisti grechi