Crea sito
mali mowcka

Mali Mowcka – tra Spagna e Inghilterra

Intervista fatta da StickerArt a Mali Mowcka.
Interview made by StickerArt with Mali Mowcka.
Mali Mowcka, raccontaci un po’ di te (nome, età, città di nascita e città in cui sei più attivo artisticamente parlando, ecc.)

Sono Mali Mowcka. Vengo dall’Argentina, Buenos Aires. Mi sono trasferita in Europa 8 anni fa, precisamente a Barcellona, ​​in Spagna, dove ho terminato i miei studi all’Università delle Arti. In precedenza avevo studiato a Buenos Aires e Bogotá. A Barcellona ho iniziato a svilupparmi soprattutto come street artist e ora lavoro più attivamente tra Barcellona e Londra.

Mali Mowcka, tell us a little about yourself (Name, age, city of birth and city where you are most active artistically speaking, etc.)
I am Mali Mowcka. I am from Argentina, Buenos Aires. I moved to Europe 8 years ago, specifically to Barcelona, Spain, where I finished my studies at the University of Arts. Previously I had studied in Buenos Aires and Bogotá. In Barcelona I started to develop myself especially as a street artist and now work most actively between Barcelona and London.
Quando e come hai iniziato a creare le tue opere d’arte? Da dove viene la tua passione?

Fin da piccola ero determinata a dedicare le mie giornate alla pittura e quando le persone anziane mi chiedevano cosa volessi fare da grande ho sempre detto che volevo dipingere. Penso che la mia passione per l’arte derivi dall’ispirazione che ho trovato in una combinazione delle ballerine di Degas, i paesaggi di Monet, le sculture cubiste di Pablo Gargallo, i dipinti simbolici di Joan Miro e il movimento surrealista. Ciò che mi ispira all’interno delle opere di Monet è la sottile ricerca di modi per esprimere nella pittura una luce magica ed eterea. La maggiore influenza di Gargallo sul mio lavoro deriva dalla sua sovrapposizione di semplici pianure con un messaggio complesso in cui la realtà potrebbe iniziare a essere disfatta. Sono stata anche ispirata dagli scritti di Oteiza e Mondrian riguardanti linee e pianure che non sembrano avere alcun senso al di là dei sentimenti profondi e nascosti che possono provocare e che dovremmo cercare di scoprire. Tutto questo e molto altro costituisce una miscela quasi astratta in cui è iniziato il mio viaggio artistico. Questo viaggio si è trasformato nel tempo ma è sempre stato caratterizzato da un movimento semplice, sottile e simbolico che cerca di creare una riflessione interiore o un incontro magico che possa parlare dentro di noi e guidarci.

When and how did you start creating your works of art? Where does your passion come from?
From a very young age I was determined to dedicate my days to painting and when older people asked me what I wanted to do when I grew up I always said that I wanted to paint. I think that my passion for art stems from the inspiration that I have found in a combination of Degas’ ballerinas, Monet’s landscapes, Pablo Gargallo’s cubist sculptures, the symbolic paintings of Joan Miro, and the surrealist movement. What inspires me within the works of Monet is the subtle search for ways to express in painting a magical and ethereal light. Gargallo’s major influence on my work comes from his superposition of simple plains with a complex message where reality may begin to be undone. I have also been inspired by the writings of Oteiza and Mondrian concerning lines and plains that do not appear to make any sense beyond the deep, hidden feelings that they may provoke and which we should seek to discover. All of these and more make up an almost abstract mixture where my own artistic journey began. This journey has transformed over time yet has always been characterised by simple, subtle, and symbolic movement searching to create an interior reflection or a magical encounter that may speak within us and guide us.. 
Quando prepari un nuovo lavoro, segui uno schema creativo ricorrente o è molto influenzato dal momento? 

Le mie opere derivano senza dubbio dalle mie esperienze e sentimenti, da ciò che mi circonda e dai miei passi in questa vita. Penso che questo sia uno dei motivi per cui mi muovo sempre: creare nuove esperienze, scopro nuovi sapori ed emozioni, conosco nuove persone e nuovi luoghi. La lettura di un’ampia varietà di testi – dalla filosofia metafisica alla fantasia agli articoli scientifici – continua ad essere qualcosa che motiva la mia creazione artistica, in quanto collegata ad un’altra delle principali fonti della mia energia creativa: i miei sogni e viaggi nel mio subconscio. Trovare modi per accettare il cambiamento e lasciarsi fluire è la più grande influenza sulla mia spinta a creare. All’inizio della mia carriera, tutte le mie creazioni provenivano da una linea che scorre su carta che lentamente ha preso forma, mentre ora questa linea viene tipicamente con un’idea e questa idea si trasforma man mano che si sviluppa sulla carta.

When you prepare a new work, do you follow a recurring creative pattern or is it very influenced by the moment?
My artworks without a doubt stem from my own experiences and feelings, from my surroundings and my steps through this life. I think that this is one of the reasons why I am always moving – to create new experiences, discover new flavours and emotions, and to get to know new people and new places. Reading a wide diversity of texts – from metaphysical philosophy to fantasy to scientific articles – continues to be something that motivates my artistic creation, as connected to another of the principal sources of my creative energy: my dreams and journeys within my subconscious. Finding ways to accept change and let oneself flow is the biggest influence upon my drive to create. Earlier in my career, all of my creations came from a line flowing upon paper that slowly took form, whereas now this line typically comes with an idea and this idea transforms itself as it develops upon the paper.
mali mowcka
mali mowcka
Che tecnica usi? L’hai sempre usato o è cambiato nel tempo? In caso affermativo, perché?

Sono appassionata di colori piatti e strutture definite che si sostengono a vicenda in armonia e all’interno di un’atmosfera organica in combinazione con linee curve e altri colori più vibranti. Dipingo spesso usando degradazioni del colore che trasformano le immagini e le idee associate. Durante il mio percorso artistico ho sperimentato varie tecniche e forme. Direi che a seconda del momento in cui ci troviamo e di quello con cui vorremmo lavorare, tutto cambia costantemente, anche se ho sempre avuto un uso delle linee simile al mio stile attuale.

What technique do you use? Did you always use that or did it change over time? If so, why?
I am passionate about flat colours and defined structures that sustain one another in harmony and within an organic atmosphere in combination with curved lines and other, more vibrant colours. I often paint using degradations of colour that transform the images and associated ideas. Throughout my artistic trajectory I have experimented with various techniques and forms. I would say that depending on the moment that we find ourselves in and that with which we would like to work with, everything changes constantly, although I have always had a similar use of lines to my current style.
Cosa vuoi trasmettere con i tuoi lavori?

Con il mio lavoro, propongo di guardarci dentro come esseri umani e offrire simboli sottili che possono aprire nuovi modi di pensare e sentire, nuovi modi di guardare dentro noi stessi, nuovi modi di sentire noi stessi e nuovi modi di creare connessioni positive che trasformano le nostre vite, i nostri progetti e le nostre relazioni giorno per giorno. In definitiva, cerco di creare arte che possa aiutare le persone, in modo semplice e accessibile, ad essere più percettive dei propri mondi subconsci.

What do you want to convey with your works?
With my work I aim to look inside us as human beings and offer subtle symbols that may open new ways of thinking and feeling, new ways to look inside ourselves, new ways of hearing ourselves, and new ways of creating positive connections that transform us, our lives, our projects, and our relationships day by day. Ultimately, I seek to make art that may help people, in a straightforward and accessible way, to be more perceptive of their own subconscious worlds.
Quanto tempo ci vuole per preparare un’opera, dall’idea alla parete?

Ciascuna delle mie opere è diversa e richiede una quantità di tempo diversa per essere completata. Naturalmente, la risposta a questa domanda dipende dal momento in cui sto realizzando un’opera d’arte particolare, da ciò che cerco di esprimere e da questioni pratiche come i materiali che sto usando e le dimensioni dell’opera.

Mi piace creare schizzi diversi per la stessa idea e spesso li trasformo ulteriormente quando arrivo a mettere effettivamente l’idea su un muro. In questi momenti è quasi come se l’opera fosse un’animazione in movimento che inizia i suoi primi passi sulla carta e finisce per trasformarsi sul muro. Dopotutto, tutti noi ci muoviamo e ci trasformiamo sempre.

How long does it take you to prepare a work, from the idea to the wall?
Each of my artworks is different and takes a different amount of time to complete. Of course, the answer to this question depends on the moment in which I am making a particular artwork, what I seek to express, and practical issues such as the materials that I am using and the size of the work. I like to create different sketches for the same idea and I often transform these sketches yet further when I come to actually put the idea onto a wall. In these moments it is almost as if the work were an animation in motion that starts its first steps on paper and ends up transforming itself on the wall. After all, all of us are always moving and transforming.
Come ti vedi artisticamente parlando tra dieci anni?

Il mondo cambia costantemente e in questo momento, con la situazione globale così com’è, è molto difficile pensare a dieci anni nel futuro. Quello che dirò è che lavoro ogni giorno per innovare e trasformare me stessa e la mia arte, esplorando molteplici discipline che mi aiutano a creare nuove visioni artistiche. Cerco sempre una crescita personale e artistica. Creo continuamente nuovi progetti e sto valutando il modo migliore per svilupparli in modo che le persone possano connettersi con il loro significato e in modo che le mie opere possano avere un impatto positivo in coloro che le vedono.

How do you see yourself artistically speaking in ten years?
The world changes constantly and right now, with the global situation as it is, it is very difficult to think about ten years into the future. What I will say is that I work everyday to innovate and to transform myself and my art, exploring multiple disciplines that help me to create new artistic visions. I am always seeking personal and artistic growth. All the time I am creating new projects and considering the best way to develop them so that people may connect with their meaning and so that my artworks may be able to cause a positive impact in those who see them.
Mali, hai collaborato con altri artisti stranieri o vorresti? Chi sarebbe e perché ammiri particolarmente questo artista?

Ho collaborato con molti artisti e mi è piaciuto particolarmente essere circondata da altri artisti nel mondo della street art e poter osservare come si sviluppano condividendo con loro spazi, muri e discussioni. Tale collaborazione e amicizia è una delle cose più nutrienti che ci permette di continuare con questa danza che chiamiamo arte. I miei colleghi street artist sono una fonte di ispirazione costante e continuiamo a sostenerci e sostenerci a vicenda.

Mali, have you collaborated with other foreign artists or would you like? Who would it be and why do you particularly admire this artist?
I have collaborated with many artists and I have especially enjoyed being surrounded by other artists within the world of street art and being able to observe how they develop whilst sharing spaces, walls, and discussions with them. Such collaboration and friendship is one of the most nourishing things that allows us to continue with this dance that we call art. My fellow street artists are a fountain of constant inspiration and we continue to support and sustain one another.